Vai al contenuto

Ho conosciuto Ad Hoc nel 2015, all’epoca della fusione di Cogetech con Snai, e da allora è iniziato il nostro percorso insieme. Ad Hoc ci ha aiutato a costruire l’identità e promuovere la reputazione del gruppo Snaitech, ci ha affiancato nel percorso di rilancio e valorizzazione degli ippodromi, ha ideato per noi nuovi strumenti di rendicontazione sociale e storytelling. Affidabili, competenti e professionali, i consulenti di Ad Hoc sono ormai parte integrante e stabile del nostro team, insieme formiamo un’unica e coesa squadra vincente.
Tre aggettivi per definire il consulente Ad Hoc: affidabile, competente, professionale

Fabio Schiavolin

Amministratore Delegato
Snaitech